Manchester United-Arsenal: una classica nell'infrasettimanale di Premier

Manchester United-Arsenal: presentazione della partita e previsioni

Il match clou del turno infrasettimanale di Premier League è senza dubbio all'Old Trafford, dove si affrontano Manchester United e Arsenal. Fischio d'inizio mercoledì 5 dicembre alle ore 21.

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca? Mercoledì 5 dicembre

Ora del calcio d'inizio? 21.00

Dove si gioca? Old Trafford

Su quale canale si può guardare? Sky Sport Football HD

Il quindicesimo turno di Premier League, che si svolge a metà settimana, ci offre un confronto tra due delle formazioni più storiche e blasonate d'Inghilterra, il Manchester United e l'Arsenal. La cornice è il Teatro dei Sogni, alias Old Trafford, per vivere 90 minuti molto intensi come spesso il calcio inglese ci sa regalare. I gunners arrivano a questo appuntamento rinvigoriti dal successo per 4-2 nel derby sul Tottenham, che ha permesso alla formazione di Emery di agganciare proprio i cugini a quota 30 in piena zona Champions League.

Il Manchester United è più attardato e occupa la sesta posizione con 8 punti in meno rispetto ai londinesi. L'ottimo momento culminato con la vittoria a Torino sulla Juventus in Champions League sembra ormai svanito e nelle ultime 3 giornate i Red Devils hanno raccolto appena 2 punti, perdendo il derby con il City per poi pareggiare 2 partite alla portata con Crystal Palace e Southampton. Contro questi ultimi, lo United era sotto addirittura di due reti, poi Lukaku e Herrera hanno evitato almeno l'imbarazzo della sconfitta. Urge insomma fare risultato, altrimenti le zone che contano rischiano di diventare già una chimera.

Manchester United-Arsenal: Consigli scommesse

Ecco i nostri consigli per le scommesse di questa sfida. Abbiamo anche molte altre opzioni su cui puntare.

[Quote aggiornate al momento della pubblicazione]

La partita nel dettaglio

Mourinho deve fare a meno ancora di Alexis Sanchez, il grande ex della partita, ai box per un problema alla coscia. Non ci sarà anche Ashley Young, squalificato. In dubbio Rashford, che al massimo dovrebbe andare in panchina. La formazione di partenza dovrebbe essere con De Gea in porta, Dalot, Smalling, Jones e Shaw in difesa, Matic, Pogba e Herrera a centrocampo, Lingard e Martial ai lati dell'unico terminale offensivo che è Lukaku.

Anche nell'Arsenal c'è da segnalare un'assenza importante ed è quella dello svizzero Granit Xhaka, anche lui fermato per una giornata per somma di ammonizioni. Il suo posto a centrocampo verrà preso dal francese Guendouzi, il cui ingresso nella ripresa ha cambiato la partita col Tottenham, assieme a quelli di Ramsey e Lacazette che a loro volta dovrebbero avvicendare Iwobi e Mkhitaryan nel tridente con Aubameyang. In difesa conferma per il trio Mustafi, Sokratis e Holding, con Bellerin e Kolasinac avanzati quasi sulla linea dei centrocampisti

Dove si vincerà e perderà la partita

Questa partita può rappresentare un crocevia per tutte e due le formazioni. Una vittoria può aprire scenari interssanti per il Manchester United, che ha proprio bisogno di una vittoria contro un avversario di rango per aumentare l'autostima e iniziare nuovamente la rincorsa verso le prime posizioni della graduatoria. Lo stesso discorso però può valere per l'Arsenal, che dopo aver fermato il Liverpool e battuto il Tottenham attende nuove risposte da un altro confronto con una big. Tutte e due insomma giocheranno per vincere e dunque aspettiamoci una partita vibrante, che può essere decisa da un dettaglio oppure da una mossa in corsa da due strateghi come Josè Mourinho e Unai Emery.

GUARDA IL NOSTRO PRONOSTICO SU WATFORD-MANCHESTER CITY

Fabio Casati
@BetStarsit in Calcio