Borussia Dortmund-Eintracht: vero Gotze cercasi per i gialloneri

Borussia Dortmund-Eintracht: presentazione della partita e previsioni

La Bundesliga riparte venerdì sera con l'anticipo tra Borussia Dortmund e Eintracht Francoforte. Fischio d'inizio alle ore 20:30.

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca? Venerdì 10 settembre

Ora del calcio d'inizio? 20.30

Dove si gioca? Signal Iduna Park

Su quale canale si può guardare? Sky Sport Football HD

Da quando è ritornato al Borussia Dortmund, Mario Gotze, sembra l'ombra di sè stesso. Due stagioni incolori, condizionate degli infortuni, e una terza iniziata per modo di dire. Già, perchè l'eroe tedesco della finale Mondiale del 2014 contro l'Argentina non ha disputato nemmeno uno dei primi 180 minuti di campionato contro Lipsia e Hannover, nelle quali i gialloneri hanno raccolto completssivamente 4 punti. Il presidente Reinhard Rauball nel frattempo lo coccola e gli rinnova la fiducia. Chissà se basterà a far ritrovare il giusto morale al centrocampista, il cui pieno recupero sarebbe davvero una bella notizia per il tecnico Lucien Favre.

L'Eintracht Francoforte ha iniziato il campionato con una vittoria in trasferta, per 2-0 a Friburgo, e con una sconfitta interna per mano del Werder Brema, che ha espugnato la Commerzbank Arena per 2-1. Subito in evidenza l'attaccante francese Sebastien Haller, che ha realizzato due delle tre reti dei vincitori dell'ultima Coppa di Germania. Un inizio dai due volti per l'Eintracht, che sogna di ripetere la positiva stagione appena terminata.

Borussia Dortmund-Eintracht: Consigli scommesse

Ecco i nostri consigli per le scommesse di questa sfida. Abbiamo anche molte altre opzioni su cui puntare.

[Quote aggiornate al momento della pubblicazione]

La partita nel dettaglio

Settimana scorsa il Borussia Dortmund ha giocato un'amichevole contro l'Osnabruck, formazione di terza divisione, vinta 6-0 dai gialloneri. Gotze ha giocato tutti e 90 i minuti, si è visto anche il neo acquisto Paco Alcacer. Ma il vero mattatore è stato il 19enne danese Jacob Larsen, autore di una quaterna. Favre spera di recuperare Christian Pulisic, che ha saltato le due amichevoli con gli Stati Unidi per un problema muscolare che l'aveva già tenuto fuori nella partita con l'Hannover. E l'assenza dell'ala statunitense di origini croate si era avvertita. Altrimenti toccherebbe ancora a Wolf, anche se Larsen scalpita. Resto della formazione che dovrebbe essere confermata quasi per intero, con Burki tra i pali, difesa a quattro con Pisczek, Akanji, Diallo e Schmelzer, a centrocampo Dahoud, Witsel e Denaley, con il finalmente ritrovato Reus e probabilmente Paco Alcacer in attacco.

Nell'Eintracht mancherà Willems, espulso con il Werder Brema e dunque squalificato. Il suo posto come terzino sinistro verrà preso dall'israeliano Taleb Tawatiha. Per il resto il modulo dovrebbe essere il solito, cioè il 4-2-3-1, con Da Costa, Salcedo e N'Dicka a completare il quartetto difensivo, con Torro e Fernandes a protezione. L'ex Napoli e Chievo Jonathan De Guzman insidia Gacinovic nel ruolo di trequartista dietro Haller. Probabile il rientro dell'ex viola Ante Rebic, che ha finalmente smaltito l'infortunio al piede ed è ritornato in gruppo. Il croato riprenderà il suo posto a sinistra, con Muller confermato a destra.

Le ultime cinque sfide tra Borussia Dortmund e Eintracht Francoforte sono state spettacolari e ricche di gol. Nella scorsa stagione, finì 2-2 alla Commerzbank Arena mentre in Vestfalia si impose il Borussia per 3-2, con gol vittoria al 94' di Batshuay dopo che l'Eintracht aveva pareggiato tre minuti prima.

Dove si vincerà e perderà la partita

Se dovesse recuperare, Pulisic assieme a Reus garantirà molte soluzioni offensive al Borussia Dortmund. I due assieme hanno già fatto a fette la fifesa del Lipsia, travolto 4-1 nella giornata di apertura. Ci sarà poi da valutare l'inserimento di Paco Alcacer, già possibile titolare nonostante sia arrivato solo il 28 agosto. Philipp infatti non ha convinto nelle prime due uscite e dovrebbe toccare allo spagnolo guidare l'attacco.

La sconfitta con il Werder Brema, arrivata al 96' dopo un'ora di inferiorità numerica, non è semplice da digerire e l'Eintracht spera di dimenticarla in fretta. Tawatiha, più portato a offendere, potrebbe soffrire Reus. In attacco, Hutter ritrova Rebic e questa è senz'altro una buona notizia. Il croato, se in giornata, può essere una spina nel fianco della difesa del Dortmund. E Haller, già abbastanza ispirato, ne può tratte giovamento.

Fabio Casati
@BetStarsit in Calcio