Bordeaux-Monaco: ospiti favoriti nel posticipo della Ligue 1

Bordeaux-Monaco: presentazione della partita e previsioni

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca? Domenica 26 agosto

Ora del calcio d'inizio? 17.00

Dove si gioca? Matmut Atlantique

Su quale canale si può guardare? DAZN

Dopo aver pareggiato contro il Lille nello scorso match, il Monaco affronta un Bordeaux in crisi societaria: i biancorossi sono favoriti, e puntano a mantenere il -2 dal PSG.

Il Bordeaux non vive certamente un momento facile: i girondini si trovano alle prese con un momento societario a dir poco complicato, dato che l'attuale proprietà non è ancora riuscita a cedere il club e naviga a vista. Il calciomercato deludente è nato di conseguenza, con la cessione di Malcom e pochissime certezze arrivate dalle trattative: il Bordeaux dà la sensazione di cedere non appena si presenta un'offerta, e in effetti ha fatto così con Laborde, venduto al Montpellier per 3mln senza consultare Poyet. Il tecnico, furioso, si è dimesso: in panchina siede un traghettatore, in attesa del probabile arrivo di Thierry Henry.

Il Monaco ha iniziato il suo 2018-19 in maniera disastrosa, perdendo contro il PSG in Supercoppa, e si è rilanciato rimontando il Nantes nel proprio debutto in Ligue 1: la reazione convincente dei biancorossi è stata però cancellata dal brutto pareggio contro un Lille difensivo e bravo a bloccare Falcao e le altre bocche offensive dei ragazzi di Jardim. Le tante uscite hanno inceppato il gioco dei monegaschi, che come in ogni estate sono stati costretti a ripartire da zero dopo le solite partenze a peso d'oro: Jardim ha infatti perso Lemar, Fabinho, Keita e Moutinho, giocatori chiave della passata stagione.

Bordeaux-Monaco: Consigli scommesse

La partita nel dettaglio

Il Bordeaux aspetta Thierry Henry (se dirà sì e sceglierà di dare il via alla sua carriera da tecnico), ma intanto è privo di un allenatore. Come in Europa League, dov'è arrivato il deludente 0-0 contro il Gent, la squadra verrà guidata dal traghettatore Bedouet, e dovrà tentare di raddrizzare un cammino sin qui disastroso in campionato: il Bordeaux ha perso malamente contro Strasburgo e Tolosa nelle prime gare stagionali, ed è chiamato a sterzare per evitare un'annata disastrosa e da rischio-retrocessione. Bedouet schiererà i suoi con un 4-3-3: in porta Costil, difesa con Lewczuk, Pablo, Koundé e Poundjé, mediana robusta e difensiva con Lerager e Sankharé ai lati di Plasil, attacco con la stellina Kamano e Briand a supportare De Preville.

Il Monaco dovrebbe rispondere col consueto 4-4-2, un autentico marchio di fabbrica per Jardim. In porta potrebbe essere finalmente arrivato il momento di Subasic (sin qui ha giocato Benaglio), che verrebbe protetto da Touré, Glik, Jemerson e Barreca. Sulle fasce del centrocampo Rony Lopes e il giovane Mboula, con Aholou e Tielemans centrali, mentre Jovetic affiancherà Falcao in attacco. Formazione più debole rispetto a quella dell'anno scorso, con l'obiettivo di difendere strenuamente il posto-Champions.

Dove si vincerà e perderà la partita

Il Bordeaux non può certamente andare all'assalto in questo match: i girondini saranno chiamati a giocare in ripartenza, sfruttando ogni errore dell'incerta difesa del Monaco per fare male e provare a regalarsi una vittoria a sorpresa. I padroni di casa sono però nettamente sfavoriti, e il rischio di restare a secco dopo tre giornate è davvero concreto.

Il Monaco invece vuole e deve giocare all'attacco: lo 0-0 contro il Lille va presto dimenticato, e il duo Jovetic-Falcao ha fame di gol e azioni offensive. Vincendo, gli ospiti resterebbero a -2 dai dominatori del PSG, ma soprattutto si avvicinerebbero nel migliore dei modi al primo big match stagionale: il prossimo turno metterà infatti di fronte il Marsiglia di Rudi Garcia.

Marco Corradi
@BetStarsit in Calcio